LA NUTRACEUTICA DEL FOOD

Si parte con un nuovo progetto in un luogo meraviglioso della Calabria: la VILLA. Centro di ricerca enogastronomica e culturale, dove grande è l’attenzione al benessere. Da questo presupposto, in tale bellissimo centro terrò un corso dedicato alla nutraceutica del cibo. Il termine nutraceutica, neologismo coniato Dottore Stephen DeFelice nel 1989, è una sincrasi fra la parola ‘nutrizione’ e la parola ‘farmaceutica’. La nutraceutica è la disciplina che studia le proprietà terapeutiche dei cibi. Per saperne di più visitate il portale della nutraceutica e del functional food: www.nutrace.it

SHOW COOKING DA MONDO BIO

Sabato 18 Maggio, dalle 17:30 in poi, vi aspetto da Mondo Bio (Via Santa Caterina 60/62, Reggio Calabria) con un nuovo show cooking ricco di ricette fresche, sane, biologiche e vegan.

Parleremo di come sostituire la carne, di formaggi vegetali, capiremo come autoprodurre il latte dalla frutta secca e assaggeremo tante prelibatezze!

Ecco il menù delle ricette che preparerò:
– Succo di benvenuto
– Formaggio di anacardi
– Pasta pomodorini e avocado
– Seitan s-tonnato
– Latte di mandorle
– Biscotti con okara di mandorle

Un menù fresco, primaverile, con tante ricette inedite. Mi vedrete alle prese con seitan, anacardi, farine alternative e poi… degusterete ciò che ho preparato sotto ai vostri occhi!

Lucia, la proprietaria di Mondo Bio, è una giovane donna intraprendente che da una necessità ha realizzato la propria attività lavorativa: sua sorella è intollerante al lattosio e, così, ha deciso di aprire un negozio dove poter trovare tutti i prodotti necessari per un’alimentazione lactose free.

Io e Lucia vi aspettiamo sabato 18 per una serata gustosa e ricca di perle di veg-gastronomia! Non mancate, l’ingresso è libero!

Accoglienza, çaj mali e biscotti con farine di grani antichi siciliani

Io e Jonida Xherri

Sabato 27 aprile, con Vegando in… non sarò in una scuola di cucina e nemmeno in un negozio bio bensì in uno spazio unico e magico, che mi ha incantata: MIRËSERDHËT, su corso Umberto I a Modica, nella mia amata Sicilia.

“MIRËSERDHËT” è una parola albanese e significa “BENVENUTI“. Si tratta del progetto di Jonida Xherri, una mia amica artista che sta trasformando il tempo dell’attesa per la cittadinanza in tempo di accoglienza.

Per poter richiedere la cittadinanza, ogni persona deve risiedere in Italia continuativamente per 10 anni. Tale richiesta, dopo altri anni, può venire anche rifiutata. Jonida, dopo 10 anni trascorsi sulla Penisola, ha fatto richiesta di cittadinanza e, mentre aspetta la risposta, ha deciso, con un’auto-residenza di artista della durata di 10 mesi (da aprile 2019 a gennaio 2020), di riempire questa attesa con l’accoglienza. In questo spazio, ricco delle sue opere, ogni giorno incontra persone, crea legami e offre prodotti tipici albanesi.

Un tempo e un luogo di scambio, di incontri, di creazione di valore dove sabato avrò il piacere di portare i dolci di Vegando in… da offrire insieme al çaj mali (il tè albanese) e il caffè turco che preparerà Jonida. Avrete il piacere di gustare la mia torta ai limoni di sicilia e i biscottini realizzati con farina di grani antichi siciliani e gocce di cioccolato di Modica.

Vi aspettiamo sabato dalle 17:00 su Corso Umberto I a Modica, accanto alla Società Operaia.

TROPEA, WORKSHOP DI PASTICCERIA VEGAN

Nella splendida Tropea, dopo lo show cooking sull’autoproduzione dei formaggi vegetali, arriva il workshop di pasticceria vegana.


La location sarà sempre lo studio InEquilibrio della Dottoressa Maria Elisabetta Aloise (Viale Tondo 165, Tropea). Qui regnano energia positiva e senso di rilassamento e, grazie alle competenze della Dottoressa Aloise, si può ritrovare il proprio equilibrio.

Le persone che parteciperanno avranno l’occasione di imparare come sostituire il burro e le uova, sperimenteranno ingredienti nuovi, conosceranno le alternative allo zucchero raffinato e le diverse bevande vegetali. Insegnerò anche come autoprodurre il latte di nocciole e realizzare una ricetta con l’okara, lo scarto del latte!
Ovviamente tutte le ricette realizzate sono perfette anche per coloro i quali hanno problemi di intolleranze a uova e lattosio.

Ecco il programma:
– introduzione al mondo dei dolci vegani
– levsostituzioni: le uova
– le sostituzioni: il burro
– i tipi di latte veg
– i dolcificanti
– introduzione alle farine

Le ricette che realizzeremo:
– Pan di Spagna
– Crema Pasticcera
– Pasta frolla 
– Pancake 
– Latte di Nocciole
– Veghella 

Io e la Dottoressa Maria Elisabetta Aloise

Per qualsiasi informazione e per prenotare potete chiamare il 3883644020. Vi aspettiamo, per un pomeriggio all’insegna della dolcezza!

Vegando in… Basilicata!

Dalla Sicilia alla Basilicata, passando giusto per pochi giorni dalla Calabria. Giovedì 21 tornerò in uno dei locali più incntevoli e bio in cui sia mai stata: Backcoffe. Un business bar che offre prodotti di qualità rispettando tutti i criteri che dovrebbero essere imprescindibili: biologico, km 0 e stagionalità. Ma non si tratta di un semplice bar! Backcoffe è anche un luogo dove poter studiare e lavorare grazie alle moderne postazioni di coworking. Un perfetto connubio fra alimentazione sana (e golosa!), tecnologia e business. Poi, il colore dominante è il Verde-Vegando quindi…

Giovedì il mio show cooking sarà dedicato alla pasticceria vegana. Preparerò tanti dolci golosi senza usare latte, burro e uova!
Ecco il programma:

  • introduzione al mondo dei dolci veg
  • le sostituzioni: le uova
  • le sostituzioni: il burro
  • i tipi di latte veg
  • i dolcificanti
  • introduzione alle farine

Le ricette che realizzeremo:

  • Pan di Spagna
  • Crema Pasticcera
  • Latte di Nocciole
  • Biscotti alle nocciole
  • Tiramisù
  • Muffin al cocco

Vi aspetto per un pomeriggio all’insegna della dolcezza.

Venerdì… che gusto!

Venerdì 15 marzo, secondo appuntamento in collaborazione con l’enoteca e cioccolateria Sotto San Pietro nella spettacolare cornice del Convento del Carmine, in Piazza Matteotti a Modica.

Enoteca-cioccolateria Sotto San Pietro

Io sono felice di tornare con i miei show cooking nella mia amata Modica! Città ricca di arte, cultura e… cioccolato! Il famosissimo cioccolato di modicano, friabile e granuloso, che recentemente ha ottenuto il riconoscimento igp (divenendo, così, il primo cioccolato a essere tutelato dall’Europa). E il cioccolato di Modica sarà proprio alla base di una delle tante ricette che realizzerò nel corso: una prelibata e golosa crema.

Degustazione del Cioccolato di Modica all’enoteca-cioccolateria Sotto San Pietro

Ma sono anche altri i prodotti tipici che caratterizzeranno la cena. D’altronde uno degli obiettivi di Vegando in… è proprio quello di valorizzare i prodotti tipici della regione in cui mi trovo. Quindi largo spazio agli agrumi per il risotto, ai pomodorini secchi e al broccolo viola per i muffin salati, ai ceci (sui quali vi racconterò un particolare aneddoto storico che ebbe come teatro proprio Modica) che userò per preparare l’hummus.

Per accompagnare le pietanze ci penserà, ovviamente, l’esperto Giorgio Solarino. Per la serata ha scelto i vini ragusani della giovane azienda Vinanti e le grappe della Distilleria Bocchino. I nostri palati saranno allietati dai vini Lieto Chardonnay e Rosso di Dama, e dalla Grappa di Barolo elevato in barrique. Ma sarà Giorgio, nel corso dell’evento, a illustrarvi tutte le caratteristiche delle bottiglie scelte e spiegarvi come degustarle nel migliore dei modi.

Annagioia e Giorgio Solarino

Per una serata incantevole all’insegna dell’enogastronomia di qualità non vi resta, quindi, che prenotare al 3346124105.

Workshop di Proteine Vegetali e Formaggi non Formaggi

A Reggio Calabria, con la mia cakedesigner di fiducia, Chiara Caputi, ho realizzato tre workshop di dolci vegani. Nel suo laboratorio abbiamo sperimentato di tutto. Dalle meringhe fatte con l’acquafaba al mascarpone per il tiramisù.

Ma dopo tutti questi dolci, e su richiesta dei fedelissimi corsisti, è arrivato il momento di rivolgere lo sguardo al salato. Ed ecco il workshop sulle proteine vegetale e sui formaggi non formaggi. Domenica 24 Marzo, alle 17:00, a Reggio Calabria.

Per ogni informazione e per prenotare vi basta cliccare il pulsante Whatsapp che vedete in basso a destra oppure chiamare o mandare un messaggio Whatsapp al 3336993399.

Tiramisù vegan

Sperimenteremo con i legumi e i germogli, parleremo di fermentazione, assaggeremo il Rejuvelac, scopriremo il mondo dei formaggi vegetali… ecco il programma dettagliato.

Il programma:
- i formaggi vegetali (raw e cotti, freschi e stagionati)
- la fermentazione
- il Rejuvelac
- i legumi (freschi, secchi, le farine)
- i germogli 
- la piramide alimentare 

Le ricette:
- farittata
- polpette di legumi
- tofu
- formaggio fermentato di semi di girasole
- Rejuvelac 
- maionese di germogli

Come sempre, sì tratterà di una lezione teorico-pratica, perché permetterà a tutti di mettere le mani in pasta e contribuire alla riuscita dei piatti. A me, la sola teoria, non piace. Cucineremo insieme per imparare meglio e divertirci di più.

Chiara Caputi, brava pasticcera e cakedesigner sempre più affermata, grazie alla sua curiosità per la cucina e alla sua voglia di sperimentare ingredienti nuovi, ormai realizza straordinarie torte vegane. Provare per credere!

Workshop di Pasticceria Vegana

Vegando in… Sicilia! Precisamente a Messina, presso la sede della F. A. P. S., la Federazione Artisti e Pasticceri Siciliani http://www.fapsicilia.it. Lunedì 25 Marzo, con la F. A. P. S. realizzerò un workshop di pasticceria vegana ricco di ricette golose, sane e che soddisferanno anche i palati più esigenti. Si tratta di una lezione teorico-pratica, […]

WORKSHOP DI FORMAGGI NON FORMAGGI A CATANZARO IL 25 FEBBRAIO 2019

A grande richiesta, dopo il workshop di dolci vegani che si è concluso con grande soddisfazione da parte di corsiste e docenti, Vegando in… torna alla scuola di cucina Il Piatto Giusto di Valentina Amato. Ma, per questo secondo appuntamento, non si realizzaranno creme, Pan di Spagna e biscotti bensì… Formaggi non Formaggi!
Annagioia Gaglianò, esperta di cucina vegana, in collaborazione con la Chef Valentina Amato, vi introdurrà nel mondo dei formaggi vegetali. La lezione è teorico-pratica perché permette a tutti di mettere le mani in pasta e comprensiva di degustazione finale.
Ciò che è veramente importante e ci aiuta a cambiare prospettiva per considerare i formaggi vegetali come alimenti nuovi e con peculiarità proprie è il modo in cui questi possono essere classificati ed è proprio quello che si imparerà durante il corso. Un altro argomento che sarà affrontato è quello della fermentazione: come preparare un formaggio fermentato e tutto ciò che c’è da sapere sugli starter come il Rejuvelac, la bevanda inventata da Ann Wigmore.

Programma:
– introduzione al mondo dei formaggi vegetali 
– formaggi freschi
– formaggi fermentati e Rejuvelac 
– formaggi di cereali 
– formaggi di legumi
– formaggi di semi – formaggi di frutta secca

Le ricette che si realizzeranno:
– mozzarisella 
– latte di anacardi e formaggio spalmabile di anacardi 
– fermentato ai semi di girasole 
– formaggio di ceci
– tofu
– Rejuvelac 


I formaggi tradizionali vengono usati come antipasti, per insaporire la pasta o il riso, sulla pizza, per i ripieni e per preparare varie pietanze sia salate sia dolci. Anche i formaggi vegetali possono essere declinati in tutti questi usi.

Per informazioni e prenotazioni telefonare al 3389343847 o al 3336993399